Main

comunicare e bene

Bando per una strategia di comunicazione per il terzo settore

Fondazione Con il Sud lancia tra i suoi bandi per associazioni onlus “Comunicare E Bene”, una strategia di comunicazione per il terzo settore aperto a tutte le associazioni del meridione che sappiano proporre nuove strategie di diffusione nella comunicazione delle problematiche civili e sociali.

Legalità, dispersione scolastica, povertà, rivalorizzazione dei beni comuni sono soltanto alcuni dei problemi che il terzo settore, quotidianamente, si trova ad affrontare nello stato sociale attuale in Italia. Ma sono soprattutto le regioni meridionali quelle che da sempre si ritrovano a far fronte questi problemi con l’aggravio di una comunicazione inesistente o quanto meno scarsa e, spesso, scadente. Fondazione Con il Sud ha per tale motivo aperto, tra i suoi bandi per associazioni onlus, uno dedicato proprio alla comunicazione sociale di questi bisogni, di queste emergenze, per poter innanzitutto diffondere attraverso nuove strategie di comunicazione un senso civile di denuncia che possa generare una giusta consapevolezza nei cittadini.

L’intento, dunque, è quello di creare un piano di comunicazione per coniugare innovazione sociale e strategia di comunicazione per il terzo settore, imbandendo un bando di gara per una campagna nazionale di comunicazione che sappia valorizzare le buone pratiche delle tematiche sociali del sud. Aperto a qualsiasi associazione no profit che abbia sede in una delle regioni meridionali (e costituitesi da almeno 2 anni), il finanziamento della Fondazione prevede la copertura di una sola campagna pubblicitaria fino a 50.000 euro. Le proposte potranno essere presentate da qualsiasi ente non commerciale (associazioni no profit, fondazioni, cooperative sociali, associazioni non riconosciute) e potranno essere sviluppate in partnership con soggetti profit, Università, istituti di ricerca, mantenendo intatta l’ispirazione del bando di gara che non prevede, per tali partecipazioni, la ricerca del profitto, ma lo scambio e l’apporto di competenze specifiche per migliorare l’impatto comunicativo della campagna proposta.

L’oggetto del bando resta proprio la ricerca di una strategia di comunicazione per il terzo settore per coniugare innovazione sociale in una campagna di comunicazione che sappia favorire la diffusione del tema sociale ad un ampio pubblico, sviluppare reti relazionali tra soggetti della comunicazione e associazioni no profit e che sappia proporre azioni innovative sul piano di comunicazione individuato.

Le proposte dovranno essere presentate, unicamente on line sul sito della Fondazione, entro l’8 aprile 2016 con una Proposta della campagna di comunicazione che si intende realizzare (comprensiva di presentazione grafica in pdf) non superiore a 10 pagine e 7 MB, oltre ad un modello di Autocertificazione per la propria associazione no profit. Le domande potranno essere presentate unicamente da organizzazioni del terzo settore, ma non vi sono, all’interno di tale bando di gara, limiti per quanto riguarda gli ambiti tematici, i mezzi  e gli strumenti di comunicazione scelti.

L’obbiettivo è quello di creare una campagna di comunicazione e di sensibilizzazione su uno dei temi sociali “critici” per il sud, affrontando la comunicazione sociale per il no profit come uno dei mezzi più avanzati nella pratica dell’innovazione sociale cercando in questo modo di raggiungere il più ampio pubblico possibile.

, , , , , , , ,

Powered by WordPress. Designed by WooThemes

Impresa Tre offre una newsletter gratuita su:

  • Strategia e comunicazione per le Imprese Sociali
  • Marketing e Visibilità per il terzo settore
  • Consulenza fiscale, organizzativa e legale