Main

detrazioni fiscali

Detrazioni fiscali per erogazioni alle Onlus

Anche quest’anno i contribuenti possono usufruire di deduzioni e detrazioni fiscali per erogazioni alle Onlus.

Nelle dichiarazioni di quest’anno vi è la possibilità di usufruire della nuova detrazione al 24% per i contribuenti che hanno donato erogazioni liberali alle Onlus (con un limite massimo di 2.065 euro di donazioni nell’anno). Alternativa alla detrazione è la possibilità di usufruire della deduzione nel limite del 10 per cento del reddito complessivo e comunque nella misura massima di 70.000 euro.

Detrazioni e deduzioni non possono essere cumulative ma il contribuente dovrà scegliere l’opzione più vantaggiosa in dichiarazione. Ricordo infatti che detrazioni e deduzioni sono due modalità diverse di avere delle agevolazioni. Le detrazioni diminuiscono l’importo delle tasse da pagare mentre le deduzioni diminuiscono il reddito complessivo su cui saranno calcolate le tasse stesse.

Il 5 per mille alle Onlus

Altri vantaggi delle Onlus consistono nella possibilità di beneficiare della quota del 5 per mille devoluto dai contribuenti tramite scelta. Per essere ammessi alla ripartizione del 5 per mille gli enti di volontariato devono presentare un’apposita domanda di iscrizione all’Agenzia delle Entrate che si può inviare solo in via telematica dal 21 marzo fino al 7 maggio, giorno di chiusura della procedura di iscrizione.

Entro il 30 giugno il rappresentante legale dell’ente deve produrre una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà per attestare che si hanno i requisiti per beneficiare del 5 per mille. Nel caso in cui si contestino irregolarità lil rappresentante ha tempo fino al 30 settembre per ricompilare e rinviare la dichiarazione ma dovrà versare una sanzione di 258 euro tramite F24.

Entro il 14 maggio l’Agenzia delle Entrate pubblica sul proprio sito gli elenchi di chi ha presentato domanda di iscrizione. Si ha tempo fino al 20 maggio per proporre la correzione di eventuali errori ed in seguito alle segnalazioni l’Agenzia delle Entrate pubblicherà l’elenco definitivo degli ammessi al beneficio entro il 26 maggio.

, ,

Powered by WordPress. Designed by WooThemes

Impresa Tre offre una newsletter gratuita su:

  • Strategia e comunicazione per le Imprese Sociali
  • Marketing e Visibilità per il terzo settore
  • Consulenza fiscale, organizzativa e legale