Main

giorno del dono e rete sociale nel terzo settore 2

Il Giorno del Dono per una rete sociale nel terzo settore

Sarà presentata il 10 giugno a Milano, la seconda edizione della Giornata del Dono, la manifestazione con la quale si vuole instaurare attraverso una rete sociale nel terzo settore una nuova coscienza civile per il mondo di domani.

È soltanto da meno di un anno che si è concluso l’iter Parlamentare per l’istituzione del Giorno del Dono, divenuto legge lo scorso luglio, ma per la seconda edizione è già programmato con una complessa e articolata proposta che prevederà non più un solo giorno (il 4 ottobre, giorno di San Francesco d’Assisi, è la data istituzionalizzata) ma ben due settimane dedicate al Dono, nelle quali la cooperazione di diversi attori permetterà, attraverso la rete sociale nel terzo settore, di dare vita ad una nuova forma di coesione civile, non solo organizzata sulle strutture di fatturato e capitale ma soprattutto su quella, appunto, del Dono.

Il Giorno del Dono infatti non vuole essere un momento nel quale le Istituzioni attivano una cooperazione sociale per una raccolta fondi, come se fosse un fundraising su scala nazionale, ma si configura proprio come un’importante momento nel quale l’etica stessa del terzo settore cerca di dimostrare la sua forza economica e sociale nell’impatto sulla società.

Le associazioni di volontariato e le associazioni no profit costituiscono ovviamente i principali attori di questo evento che coinvolgerà al suo interno altre innumerevoli organizzazioni, dalla finanza etica ai progetti sociali per l’educazione con la partecipazione, come già lo scorso anno, di numerose scuole di ogni grado.

Il convegno “L’Italia che Dona” che si terrà venerdì 10 giugno presso l’auditorium Assolombarda di Milano, intende proprio preparare questo evento che è invece fissato a cavallo del 4 ottobre, coprendo un periodo di due settimane (dal 26 settembre al 7 ottobre). Il Presidente dell’Istituto Italiano della Donazione (IID) presenterà la seconda edizione richiamando tutti i “rappresentanti del mondo della società civile, delle imprese, del Terzo Settore, tutti a testimoniare l’impegno verso un cambio culturale che mette al centro la gratuità come spinta per l’avvio di relazioni sane e positive, alla base di una società democratica aperta e responsabile.”

Il Giorno del Dono si propone dunque di offrire una comunicazione sociale per il no profit nel modo più ampio possibile, attraverso una pratica, la pratica del Dono, che racchiude in se tutta l’essenza stessa della possibilità di costruire una società sulla rete sociale del terzo settore. Dalla conferenza emergeranno quelli che sono i programmi che le Istituzioni, le associazioni e le Fondazioni metteranno in campo per continuare quello che è appena cominciato; dare forma e sostanza alla pratica della donazione che nel nostro Paese conta oltre 5 milioni di donatori.

, , , , , , , , ,

Powered by WordPress. Designed by WooThemes

Impresa Tre offre una newsletter gratuita su:

  • Strategia e comunicazione per le Imprese Sociali
  • Marketing e Visibilità per il terzo settore
  • Consulenza fiscale, organizzativa e legale