Main

Fundraising per le no profit: il successo della summer Edition de Il mio Dono

Fundraising per le no profit

A partire dal titolo stesso della campagna di raccolta fondi “Un voto, 100.000 aiuti concreti – Summer Edition” che è stata attiva sul sito www.ilMioDono.it, si comprende in maniera palese la finalità stessa dell’iniziativa, per non lasciare alcun dubbio: un aiuto concreto alle organizzazioni no profit del terzo settore, ma anche un’attenzione crescente alle stesse, come veicolo di sviluppo economico e sociale, di importanza cruciale per tutto il territorio.

 

Con 93.250 voti complessivi e 900 organizzazioni no profit coinvolte, l’edizione estiva della campagna di raccolta fondi organizzata da Unicredit ed attiva sul sito de Il mio Dono ha confermato  l’attenzione della community online sul terzo settore.

Le organizzazioni onlus durante questa raccolta fondi sono state ben 261 con una media di viste giornaliere al sito di 2800 voti. Una piazza virtuale messa su da Unicredit per fare incontrare le organizzazioni no profit e chiunque  voglia dare loro una mano con una donazione.

A partire dal titolo stesso della campagna di raccolta fondi “Un voto, 100.000 aiuti concreti – Summer Edition” che è sta attiva sul sito www.ilMioDono.it, si comprende in maniera palese la finalità stessa dell’iniziativa, per non lasciare alcun dubbio: un aiuto concreto alle organizzazioni no profit del terzo settore, ma anche un’attenzione crescente alle stesse, come veicolo di sviluppo economico e sociale, di importanza cruciale per tutto il territorio.

Il successo dell’iniziativa non si misura solo con la quantità di voti e di somme raccolte per ogni associazione( al primo posto, ad esempio, c’è la Fondazione Banco Alimentare Onlus di Milano con  4256 voti e  5.606.05 di euro raccolti) ma anche con il traffico che ha interessato il sito web nel periodo della votazione: 230mila visite al sito con più di 1.085.000 pagine viste.

Questo vuol dire che se da un lato l’attenzione verso il terzo settore c’è, perché la gente in qualche modo ne comprende l’importanza per lo sviluppo concreto di progetti sociali utili alla crescita economica e culturale del territorio, dall’altro ci fa capire quanto una strategia di comunicazione per il terzo settore riuscirebbe a veicolare ancora più risorse, attirando sempre più l’attenzione di banche ed investitori per il finanziamento di progetti sociali e la raccolta fondi mediante mezzi potenti e virali come il crowdfunding.

, , , ,

Powered by WordPress. Designed by WooThemes

Impresa Tre offre una newsletter gratuita su:

  • Strategia e comunicazione per le Imprese Sociali
  • Marketing e Visibilità per il terzo settore
  • Consulenza fiscale, organizzativa e legale