Main

Finanziamento regionale a fondo perduto

Finanziamento a fondo perduto-Forum Regionale della gioventù

I finanziamenti regionali per le associazioni no profit determinano una scala meritocratica per la quale più che il reale contributo economico può valere molto di più la possibilità di potersi “fregiare” del fatto di aver vinto un bando regionale.

 

L’utilizzo del denaro pubblico impone sempre una precisa funzione sociale. Spesso tuttavia vengono visti semplicemente sotto il profilo di un business, in un modo di porsi, a cominciare dagli stessi organi di informazione, quanto meno discutibile. Ecco perché abbiamo deciso di segnalarvi il più piccolo finanziamento a fondo perduto attualmente aperto.

Si tratta di un bando del Forum Regionale della gioventù. Le risorse economiche previste per questo finanziamento regionale a fondo perduto destinato alle associazioni no profit della Campania ammontano a 1.500 euro, egualmente ripartite per i tre migliori progetti, ciascuno dei quali verrà così finanziato con un contributo a fondo perduto di 500 euro. Vietato sorridere.

Il punto è esattamente questo. Spesso tali bandi non hanno visibilità perché ritenuti di poco interesse o, ancora peggio, una “perdita di tempo”. Ma non deve essere questo lo spirito di chi si assume l’onere e l’onore di utilizzare i fondi pubblici. Pochi o molti che siano, essi hanno una valenza che va ben al di la dell’importo economico. Inoltre i finanziamenti regionali per le associazioni no profit determinano una scala meritocratica per la quale (almeno per le piccole e piccolissime associazioni culturali) più che il reale contributo economico può valere molto di più la possibilità di potersi “fregiare” del fatto di aver vinto un bando regionale.

Ma quello che dovrebbe indignare più di ogni altra considerazione è il fatto che bandi di tale entità non hanno la visibilità che viene invece riservata per finanziamenti molto più corposi. Questo produce spesso una totale opacità, sul piano di comunicazione, sino a rendere molto spesso nulli tali bandi, con i finanziamenti che così restano inutilizzati. Ecco perché abbiamo deciso di segnalarvi esplicitamente questo bando da 500 euro esattamente come se si trattasse si un finanziamento da 500 mila euro…

Il contributo è indicato per le associazioni culturali e le onlus che vogliano promuovere progetti nei quali si promuove la libera espressione dei giovani tra i 15 ed i 32 anni, con il limite attuativo del progetto fissato entro il 30 giugno 2015. Lo scopo del bando è quello di favorire la capacità organizzativa, di progettazione e di gestione di iniziative volte all’accrescimento sociale e culturale dei comuni campani. La scadenza del bando è invece fissata per il 9 dicembre ed è consultabile sul Bollettino regionale della Campania del 17 novembre 2014.

Info su www.giovani.regione.campania.it

, , , , , ,

Powered by WordPress. Designed by WooThemes

Impresa Tre offre una newsletter gratuita su:

  • Strategia e comunicazione per le Imprese Sociali
  • Marketing e Visibilità per il terzo settore
  • Consulenza fiscale, organizzativa e legale