Main

iscrizione-allanagrafe-delle-onlus

Iscrizioni all’ anagrafe delle onlus

Tutti i nuovi soggetti no profit per beneficiare delle agevolazioni fiscali riservate alle associazioni devono innanzitutto inserire la propria registrazione all’ anagrafe delle onlus mediante la registrazione all’Agenzia delle Entrate.

Il primo passo da compiere nella costituzione di un nuovo soggetto onlus per beneficiare delle agevolazioni fiscali consiste nella registrazione all’ anagrafe delle onlus che comprende ogni ente – associazioni, comitati, cooperative – di carattere privato con o senza personalità giuridica.

Le organizzazioni non lucrative di utilità sociale dovranno pertanto chiedere l’iscrizione a tali registri mediante una comunicazione all’Agenzia delle Entrate.

  • Quali requisiti?

Va ricordato che per le onlus i requisiti per il riconoscimento comprendono, oltre alla mission nella solidarietà sociale, il divieto di distribuire gli utili, l’obbligo, in caso di scioglimento, di devolvere il patrimonio ad altra onlus e l’obbligo di redigere il bilancio annuale onlus.

I requisiti richiesti sono disponibili nell’articolo 10 del decreto 460/1997, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, a questo link.

  • Controlli e cancellazione della onlus

Il controllo viene accertato dalla stessa Agenzia entro 40 giorni dalla richiesta per la registrazione onlus e quindi comunicato all’associazione. In caso di mancata comunicazione l’esito è da ritenersi soddisfatto.

Alle Direzioni generali va inviata la modulistica anche per la cancellazione dall’ anagrafe delle onlus non oltre i 30 giorni dall’effettivo scioglimento.

  • Alcuni numeri

L’ anagrafe delle onlus conta quasi 22 mila organizzazioni. La Regione Lazio è quella con la presenza maggiore (poco meno di 4 mila onlus registrate) seguita dalla Lombardia dove hanno sede 3.500 associazioni.

Più staccate tutte le altre regioni con il Piemonte, quarta (2,2 mila) e la Campania, ottava, con le sue 1.481 onlus chiamate a presentare il proprio bilancio annuale onlus. Ultima regione, la Valle d’Aosta con appena 39, con un valore che è addirittura minore di quello della sola provincia autonoma di Bolzano (67).

, , , , , , , ,

Powered by WordPress. Designed by WooThemes

Impresa Tre offre una newsletter gratuita su:

  • Strategia e comunicazione per le Imprese Sociali
  • Marketing e Visibilità per il terzo settore
  • Consulenza fiscale, organizzativa e legale