Main

Chikù impresa sociale donne italo-rom

La prima impresa sociale di donne rom e italiane: Chikù, la sfida a Scampia tutta da gustare

Chikù è un ristorante italo-rom a Scampia, nato dal progetto della Kumpania, prima impresa sociale di donne rom e italiane, un progetto sociale multiculturale nato grazie all’iniziativa ed al talento di donne rom ed italiane, in cui si prova ad unire gastronomia interculturale e lotta alle discriminazioni.

L’impresa sociale la Kumpania è stata fondata circa un anno fa, per iniziativa dell’associazione culturale “Chi rom…e chi no”, a suo tempo vincitrice di due premi per l’innovazione sociale. Il progetto sociale Chikù fonde attività pedagogiche in un ambito moralmente e materialmente improntato alla sostenibilità, con ricette napoletane e romanì rivisitate in libertà, con una grande contaminazione di sapori e di ingredienti, che prima di tutto è sintomatica della multiculturalità del progetto.

Il progetto, sostenuto da Unicredit Foundation, in collaborazione con Fondazione con il Sud e Fondazione Peppino Vismara, nasce dalla volontà di distillare il meglio e superare le diversità nate dalla convivenza più che ventennale tra napoletani e rom. Il tutto, attraverso una concezione “fusion” e multietnica, basata sull’incontro , sul confronto: si parte dalle ricette a base di carne cucinata con burro e pancetta, dall’utilizzo dei peperoni come contorno per la carne e per il riso, dalla preparazione di torte con spinaci e ricotta e dalla zucca usata per condire i risotti. Sembrerebbero ricette napoletane, invece si tratta di ricette tipiche della cucina Rom. Insomma, due mondi, quello rom e quello napoletano che, per certi versi si incontrano e si fondono in maniera sorprendente.

Le materie prime sono di prima scelta, la location si trova sopra l’auditorium di  Scampia con vista sulla villa comunale.

Chikù è inoltre uno spazio dedicato al confronto culturale, a laboratori pedagogico-culturali, eventi teatrali, percorsi enogastronomici inseriti nei circuiti del turismo sostenibile, pranzi domenicali, autoproduzioni creative dedicate ai più piccoli, residenze artistiche, inchieste, presentazione di libri, tavole rotonde, seminari nazionali e internazionali. L’offerta è diurna e serale, con feste, aperitivi, eventi di vario tipo tra cui anche cerimonie. Ma non solo. Chikù, infatti, oltre ad essere un progetto sociale molto interessante ed inserito in un tessuto popolare ad alto rischio come quello di Scampia, offre anche altre risorse come ad esempio uno sportello legale per la tutela dei diritti dell’infanzia, per l’affermazione di un diritto di cittadinanza per tutti al di là di ogni discriminazione di sorta.

 

, , ,

Powered by WordPress. Designed by WooThemes

Impresa Tre offre una newsletter gratuita su:

  • Strategia e comunicazione per le Imprese Sociali
  • Marketing e Visibilità per il terzo settore
  • Consulenza fiscale, organizzativa e legale